I nostri DJ

KAREL YON (Francia) 

Karel scoprì il tango e l'Argentina 10 anni fa e da allora è stata una vera e proprio love story.

La sua musicalizzazione è ispirata alla diversità delle milonghe di Buenos Aires, che frequenta regolarmente, dalle più tradizionali per la struttura dei codici e l'armonia del ballo a quelle emergenti dove  il rinnovamento effervescente delle orchestre contemporanee è più evidente. 

Come ballerino è anche molto attento all'energia dei suoi sets, così come alla ricerca di melodie ricche ed eleganti.

DOÑA TIZIANA (Italia)

Ha iniziato a ballare nel 2005, quando il tango era ancora poco conosciuto.  Si è  appassionata subito: un colpo di fulmine ancora oggi vivo.

Dal 2012 a fine 2018 è stata partner di Nocitango con la quale ha organizzato molti eventi internazionali. 

Con il nome di DOÑA TIZIANA, mette musica dal 2012. Il suo repertorio spazia dagli anni 30 agli anni 60, con un affondo nel '40,  l’epoca più espressiva.

Ha sviluppato una sensibilità  nel monitorare costantemente la pista e l’umore dei ballerini e questo le permette di creare un’emozione positiva, una “buena onda”, in un rapporto di reciprocità con i tangueri.

Mette musica in varie milonghe ed è presente in eventi internazionali.

DAVID GONZALEZ (Spagna)

Con più di 12 anni esperienza come Dj professionale, David ha appreso come connettersi con il suo pubblico, esperienza che applica ad ogni sua musicalizzazione, con l’intenzione di mantenere costante l’energia senza perdere di vista la pista. Particolarmente attento alla qualità del suono così come nella scelta delle canzoni che formano le tande, lo hanno ben presto portato a musicalizzare in molte milonge, festival e raduni milongueri in Spagna, Francia, Italia e Portogallo. I suoi se oscillano tra la decade del 20 fino ai primi anni 50, sempre ballabili e e 100% tadizionali.  

PAOLA NOCITANGO (Italia)

Ballerina di tango che ha vissuto e lavorato in Argentina. Amante della musica, in particolare del tango, è ben presto diventata una apprezzata musicalizzatrice. 

Attenta e sensibile ai gusti e desideri dei ballerini con cui ama interagire e che sono ispirazione e stimolo imprescindibile durante la milonga, si contraddistingue per la carica e l’energia che riesce a creare nelle sue serate. Le sue scelte hanno freschezza e potenza ma al tempo stesso delicatezza e poesia.

Tdj in vari raduni milongueri e maratone, qui alcuni eventi a cui ha partecipato:  "Encuentro Porteño" Amsterdam(Olanda), “Dias de Juventud” Lubiana (Slovenia), “El Rey del Compass” Arles (Francia), "Riga Embrace 8" (Lettonia), "Paquita" (Francia), "Tango Angels" (Italia), "Experienza Milonguera" Villa Giacomelli (Italia), “Winter Tango Marathon” Vilnius (Lituania) e molti altri..

 

JOHN YINGREN TAN (Regno Unito)

Ero un uomo semplice che non faceva nessuna attività di ballo o musica, anche se pochi anni fa mi è stata diagnosticata una dipendenza cronica da tango che mi ha trasformato in un milonguero fanatico. Cercando la cura, attualmente sto subendo un alto dosaggio giornaliero di musica di tango, prescrizione che facilita questa malattia.

Le mie ispirazioni come DJ provengono dai ballerini; le risposte dalla pista da ballo istigano la musica che propongo. Mi piace sempre fare cose semplici, la musica che suono spazia dalla Guardia Vieja all'Epoca de oro e coinvolgo sempre una grande varietà di tango degli anni ’50-’60. Mi piace creare onde tra canzoni e tande, forte ritmo e alta energia.

Sono determinato a far sentire ai ballerini il sentimento di ogni pezzo classico che suono, condividendo i dodici minuti più preziosi con i loro partner all'interno di una Tanda.
Non è importante quello che suono, di solito lascio decidere ai ballerini cosa viene dopo,  aiuto solo a creare il momento migliore per tutti. 

L'unica cosa che determino è quando i ballerini devono smettere di ballare in milonga, ma questa è una cosa che non gli permetterò mai, perché io suono solo per i ballerini, quelli veri. 

THEO CHATZIPETROS (Grecia/Italia)

Quando propongo una selezione mi piace relazionarmi con le persone sulla pista, cerco sempre di indovinare quale può essere la scelta migliore per creare una bella onda e faccio la mia selezione sempre al volo, traccia per traccia ( non uso tandas "fisse"). Penso spesso al fatto che alcune coppie possano avere la migliore tanda di sempre durante il mio set ed è per questo che ogni tanda dovrebbe essere costruita con un senso, un percorso, una sorta di unicità che può abbinarsi all'unicità del ballo.

La selezione musicale è prevalentemente classica e mai prevedibile, abbraccia l'intero periodo del tango e talvolta mi piace sorprendere i ballerini proponendo alcuni brani rari. L'obiettivo è sempre quello di soddisfare i ballerini: musica bella per ballare creando una atmosfera speciale. Sto utilizzando i file lossless importati dalla mia collezione di CD e LP e lavoro con una scheda audio e un software professionale per garantire un'alta qualità del suono.

Save the Children Italia Onlus
Stampa Stampa | Mappa del sito
© NOCI TANGO Via Zona F. 116 70015 NOCI Partita IVA: